Nei primi cinque minuti di un colloquio di lavoro il tuo interlocutore si formerà un’opinione su di te. Questa prima impressione tende ad essere permanente e piuttosto difficile da cambiare, in particolare durante il breve tempo del colloquio.

Ad esempio, se ti presenti ad un colloquio di lavoro come venditore ma ti comporti in maniera impacciata, il tuo interlocutore potrebbe pensare che tu non sia una persona estroversa come affermi di essere. A quel punto, non importa quanti esempi tu faccia o quanto provi a spiegare quanto sei competente in questo tipo di lavoro; il tuo interlocutore continuerà a vederti come una persona timida e poco sicura di te.

 

Quindi saper gestire al meglio le tue emozioni e saper crearne di ‘potenzianti’ può darti una marcia in più.

Ecco qui un efficace esercizio di PNL – Programmazione Neuro Linguistica, che ti farà accrescere da subito la sicurezza in te stesso.

 

Leggi prima le istruzioni fino in fondo e poi ripetilo tre volte.

Il quadrato della magia (anche il nome è entusiasmante!):

 

  1. Pensa di avere ad un passo davanti a te un quadrato.
  2. All’interno di questo quadrato proietta un immagine di te che prova una forte sicurezza in se stesso. (ripensa ad una situazione in cui ti sei sentito veramente sicuro di te o a qualcuno che conosci che è molto sicuro di se)
  3. Guarda te stesso, come sorridi, come respiri, com’è la tua postura…
  4. Ora con un passo deciso entra dentro il quadrato e diventa il te stesso sicuro di sé, sorridi nello stesso modo, respira nello stesso modo, prendi la stessa posizione..
  5. Dal pavimento nasce un colore, associa il colore alla sicurezza in te stesso
  6. Ora amplifica ed espandi questa senzaione di sicurezza a tutto te stesso, a tutto il quadrato
  7. Quando senti che sei veramente sicuro di te stringi il pugno destro
  8. Esci dal quadrato
  9. Rifai l’esercizio tre volte.

 

Fai questo breve esercizio per almeno due settimane, un paio di volte al giorno. E avrai ‘ancorato’/fissato questa tua emozione al gesto di stringere il pugno destro.

Al prossimo colloquio di lavoro ti basterà ripetere il gesto di stringere il pugno destro e ti sentirai completamente sicuro di te!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi